Così parla de L’amore secondo Eva, sul suo sito “Emoticibo”, Gloria Brolatti, caporedattrice Mondadori e raffinatissima foodblogger:

E l’amore, secondo Eva, è come per molte donne dolore. Il dolore di una figlia adottiva, sbattuta dal vento della vita. Ma è anche l’amore per la scrittura e per altre sorprese che il destino ha in serbo per lei. Un libro attuale, in una Roma disincantata di fine secolo scorso, dunque appena ieri.

Dinamico nella scrittura e rivelatore di tutta la sensibilità dell’autrice, che è una mia amica, una brava giornalista e una narratrice di storie per vocazione, non solo per mestiere. 

Annunci