Luciana Pacifici era nata nel maggio 1943; è morta a soli 8 mesi mentre, coi genitori, su un treno pieno di ebrei, stava per raggiungere Auschwitz. Una beffa ha voluto che a Napoli, una strada vicinissima alla sua casa fosse intitolata a Gaetano Azzariti, capo del Tribunale della razza varato da Mussolini. Oggi invece quella strada si chiama “Luciana Pacifici”.

Annunci