L’artigianato made in Italy è tutt’altro che in crisi. Manualità, fantasia e tecniche funzionano ancora e possono fare grandi numeri… purché si conosca il web. Ed ecco perché è nato il “wwworker”, l’artigiano 2.0. La mia pagina di oggi, su Il Giornale.

20161130_095425
Annunci