A seguito… del seguito del mio pezzo su Paese Italia Press (piccolo magazine europeo pronto a rilancio e nel quale ci sarà una mia rubrica: ma devo dire che la mia pagina Facebook “Gli arpeggi delle mammole” mi sta dando una grossa mano nel far rimbalzare certi link), ecco lo “spot” casereccio di una inchiestina che conto di avviare quest’anno.

Non ci servono le favole, tristi o felici, di Tinder e dei vari concorrenti: ci serve verità dissacrante e puntata a rispondere a una domanda precisa, a inquadrare un fenomeno specifico, illustrato nello “spot”. Se potete aiutarci, siete i benvenuti.

Poi, beh, con questo bell’abito amaranto ho scattato una foto sull’altalena. Una foto della scorsa domenica 17 marzo. Mi piace condividerla.

amarantoaltalena