E mentre io scrivo due nuovi romanzi, e mentre Letizia mi sottopone la sua visione a matita dell’indecenza dolcissima di un amore teen (scritto da un’adulta: parlo della mia graphic novel), sulla pagina Facebook de “Gli arpeggi delle mammole di Simonetta Caminiti” siamo più di 7.000. Bene.
Stiamo scaldando i motori per un bombing che la mia Diana nemmeno può sognare.
E presto, se avrete voglia, potrete seguirmi anche su un’altra pagina social. Siamo così, figlie del Millennio… Cerchiamo di farne qualcosa di buono, il nostro meglio.
Diana_Filippopagina_arpe