La più bella cosa che mi sia capitata durante la collaborazione col Giornale

Editoriale di Vittorio Feltri, 28 gennaio 2014

tvmarzullo

Io, ospite a “Il cinematografo” di Gigi Marzullo, Rai1, settembre 2017

Sono nata il 20 maggio 1983, a Paola, in provincia di Cosenza. Ma ho vissuto nella vicina Fuscaldo per i miei primi 19 anni. Dopo la maturità classica, Roma; qui m’iscrivo a Scienze Politiche, supero 13 esami e… decido di portarne con me 10 alla facoltà di  Lingue. Una laurea triennale e una specialistica, col massimo dei voti, finalmente a conclusione di studi che amo e che mi somigliano.

Nel 2008, i miei primi articoli su un mensile distribuito in Calabria e in Sicilia: si chiama “Inscena Magazine”, è un inserto della Gazzetta del Sud che fino al 2010 spesso viene venduto anche assieme a “Il Messaggero”. Proprio nel 2010, dopo aver lavorato anche come traduttrice ed editor per questa rivista, divento giornalista pubblicista. E creo una rubrica sul sito www.mpnews.it, interamente dedicata a una delle mie passioni “ataviche”: il doppiaggio italiano, le sue voci, le sue anime, la sua storia e i suoi volti sconosciuti e spesso sorprendenti. Collaboro anche con la rivista “Teatro Contemporaneo e Cinema” (fondata da Mario Verdone), per la quale recensisco pellicole attuali e realizzo saggi.

Sono almeno 5 le coincidenze che pilotano il mio primo articolo su un quotidiano nazionale: proprio un pezzo sul doppiaggio, un’intervista alla nuova voce italiana del Dr. House, il 13 gennaio 2011 su “Il Giornale”. Per il Giornale, da qui in poi, mi occuperò di società e attualità, realizzando anche inchieste e reportage. Collaboro con varie redazioni di questa testata, e in particolare col suo mensile “Style” (per il quale svolgo anche viaggi stampa all’estero e approfondimenti di cultura e cronaca). L’inverno 2012/2013 lo passo a Milano, proprio per lavorare al Giornale di via Negri, dove scrivo soprattutto nella cronaca milanese. Giusto la settimana dopo l’elezione di Papa Bergoglio, Roma ha un nuovo pontefice… e una ritrovata freelance: è qui che sono tornata e vivo di nuovo. Ho scritto per il Giornale circa 500 articoli e mi occupo oggi cronache, società ed esteri. 

Ho collaborato con alcuni femminili di Mondadori (Donna Moderna, Tu Style), col Corriere della Sera  Online, e Best Movie. Oggi scrivo per i femminili di Cairo Editore (F e Natural Style) e Linkiesta.it.

Possiedo un residence di campagna in Calabria, con la mia famiglia: luogo fondamentale della memoria e della creazione: la Residenza di Campagna Verdeblu, a Fuscaldo (Cs). Traduttrice  nel tempo che avanza; e sono autrice di quattro libri (L’amore secondo Eva – romanzo, Casa Editrice Il Pineto, Brescia, 2014, poi pubblicato da Lettere Animate col titolo Gli arpeggi delle mammole, 2015, e in inglese nel 2017 col titolo According to Eve; Le ragazze del borgo, raccolta di racconti edita da Lettere Animate, 2016; Senti chi parla – le 101 frasi più famose del cinema e chi le ha dette veramente per Anniversary Books editore, 2017, e composto insieme con Massimo Veronese e Maurizio Pittiglio: volume presentato alla 74a Mostra del cinema di Venezia; Specie meno note di sirene, antologia di racconti, liriche e traduzioni edita da PubMe nel 2018).

In video, lavoro tra il sito del Giornale e tv private (in particolare, ho seguito in video il Festival del film di Roma dal 2011 al 2014): Per due stagioni del 2015 ho curato una rubrica di costume e società nazionale per il telegiornale e la rubrica di attualità  “Storie italiane” di una emittente locale.

Infine, curo vari blog su WordPress, in particolare la piattaforma “TeleScrivo”, la mia piccola web-tv a tutta letteratura: http://telescrivo.wordpress.com

(em@il : caminiti_simonetta@libero.it)

(Fiammetta Cortese, mia seconda firma e pseudonimo a Milano: http://www.ilgiornale.it/autore/fiammetta-cortese-50052.html )

giardinomezza

Maggio 2018, Fuscaldo Marina (CS)

Annunci